Ambulatorio artistico


L’Ambulatorio Artistico, di Monica Maria Rossi e Sara Ruggeri, è uno spazio rivolto a chi cerca un luogo accogliente dove esprimere in libertà la propria creatività, dove poter trovare materiali e strumenti e, per chi volesse, una guida rispettosa.

Monica Maria Rossi

348 8835649

Mi sono diplomata in una Scuola d’Arte e per anni mi sono occupata di accompagnamento all’espressione artistica presso un Centro culturale di Bergamo.
Ho recentemente ripreso gli studi frequentando la Scuola di formazione in Arteterapia presso il Centro Artiterapie di Lecco. Attualmente ho finito la scuola e sto preparando la tesi per conseguire il diploma finale. 

In Risma11 ho aperto l’Ambulatorio Artistico insieme a Sara, un luogo dove la cura, nel senso più ampio dello stare bene, è il centro di questo spazio.
Io per prima ne beneficio, cercando la mia via tra pennelli, colori, aghi e fili da ricamo. Le mie opere fermano un’istante del presente in cui io possa aspirare a riconoscermi.
Con Sara, vorremmo poter ospitare nel nostro spazio chi sente la necessità di voler esprimere se stesso e vuole un luogo avulso dal quotidiano in cui potere dedicarsi alla propria ricerca.

In Risma11 ho aperto l’Ambulatorio Artistico insieme a Sara, un luogo dove la cura, nel senso più ampio dello stare bene, è il centro di questo spazio.


Sara Ruggeri

348 5701957

Mi sono laureata in scenografia all’Accademia di Brera di Milano nel 1987.

Ho collaborato con diversi studi di architettura come arredatrice, quindi, dal 1991 ho lavorato come scenografa e costumista per diverse compagnie di balletto classico e moderno.
Dal 1998 al 2008 ho collaborato come scenografa, costumista e pittrice con il “Pandemonium teatro” di Bergamo, esperienza che mi ha consentito di entrare anche nelle biblioteche e nel mondo della scuola.

Tra il 1997 al 2003 ho seguito due seminari di formazione tenuti da Arno Stern sul “Closlieu”, diventando “praticienne”. Ho portato questa esperienza nella scuola materna e nella scuola media e avrei condotto un innovativo laboratorio di pittura ispirato al Closlieu presso l’istituto comprensivo di Albano Sant’Alessadro da marzo 2020, se il Coronavirus non avesse scompigliato i nostri piani.

Dal 1989 faccio parte del gruppo di Pittori Villesi, l’associazione di artisti che lo scorso anno ha festeggiato i 30 anni: con Valerio Pirola e Antonella Sala sto lavorando a un progetto di opere nel bosco, un percorso di arte nella natura che era già a buon punto ma ancora una volta il Coronavirus ha bloccato tutto.
La mia storia mi ha portato a realizzare con Monica lo spazio di Risma11 , un “Ambulatorio Artistico” rivolto a chi cerca un luogo sicuro e accogliente dove esprimere in libertà la sua vena artistica. Noi mettiamo a disposizione materiale, strumenti e, per chi volesse, una guida rispettosa.

Daremo la possibilità di frequentare il nostro spazio sia a chi vuole semplicemente dipingere e disegnare per conto proprio ma non ha lo spazio, non ha i materiali, ma anche a chi vuole un aiuto più tecnico o espressivo.

Pubblicato
Etichettato come Soci